L’America spiegata agli Italiani #33

Zucca

Di questi tempi in America è decisamente iniziata la stagione della zucca.

Questa è la stagione in cui gli Americani fanno visita alle fattorie per scegliersi la loro personale zucca

Ma non solo. Gli scaffali dei supermercati si riempiono, oltre che di caramelle e dolcetti da distribuire a Halloween, anche di qualsiasi gadget zucchiforme, tutto è arancione, tutto profumato alle pumpkin spices, compaiono la birra aromatizzata con zucca e spezie

nei menu della colazione arrivano i pumpkin pancakes

Starbucks serve il pumpkin spice latte

Tutti fanno scorta di polpa di zucca in barattolo per preparare i dolci di stagione

Zucche di varie forme, colori e grandezze sono usate come decorazioni ovunque

Insomma non c’è dubbio, se per noi sono l’uva, le castagne e i funghi, in America è sicuramente la zucca il simbolo dell’autunno!

Advertisements

3 thoughts on “L’America spiegata agli Italiani #33

  1. 🙂 Belle le zucche, fanno parte del mio immaginario infantile. A casa ne abbiamo sempre piantate di tanti tipi.
    Lì però deve essere qualcosa di mostruoso. Devo dire che, malgrado la mia proverbiale diffidenza verso gli USA, sarei felice di visitare alcuni stati proprio in questa stagione…
    Bel post!
    Ti saluto con una foto che ho fatto un paio di anni fa, con le zucche appunto.

    • Una visitina autunnale in effetti merita, anche solo per i colori dell’autunno, Halloween, la festa del Ringraziamento (vedi vari post precedenti) bellissima la foto, potrei inserirla nella versione inglese del post 😉 a rileggerci!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s