L’America spiegata agli Italiani #27

Il Mall o Shopping Mall

il luogo di ritrovo degli adolescenti americani

dove incontrano gli amici, se ne stanno seduti a chiacchierare, spettegolare, guardare chi passa, incontrano i loro fidanzatini/le loro fidanzatine.

Pranzano o cenano alla food court

dove si può scegliere tra almeno 4 o 5 diversi fast-food, poi magari fanno un po’ di shopping, o prendono un gelato, o un milk shake

magari si guardano un film al cinema

è così fin dagli anni ’50, l’epoca alla quale risalgono i primi Shopping Malls americani.

quando da noi il massimo della vita era andarsi a prendere un gelato sotto casa, fare una passeggiatina al parco, o sul lungomare, andare al cinema in parrocchia.

Ora anche in Italia i grandi centri commerciali sono comuni, ma ho l’impressione che restino più un posto per famiglie, per la grande spesa mensile, o per un raid di shopping più che luogo di socializzazione.

In fin dei conti da noi le vasche in centro a guardare le vetrine, mangiando un gelato da passeggio, o il buon vecchio ritrovarsi in piazzetta funzionano alla grande.

In America i Malls sono una tradizione così antica che ci sono addirittura centri commerciali fantasma.

Vecchi, spettrali centri commerciali abbandonati

Advertisements

3 thoughts on “L’America spiegata agli Italiani #27

  1. Relegare la sociabilità in un centro commerciale è abbastanza brutto. Sfortunatamente la cosa sembra prendere piede anche in Italia, non sono infrequenti le code verso i centri commerciali fuori Roma, specialmente nei finesettimana…
    È il primo passo verso l’estinzione?
    Ciao! 🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s